Author Archives: teatrodelloto

  • 0
salviamo

Salviamo il Teatro del Loto

Aderisci a questa campagna inviando una mail all’indirizzo: sostieniloto@gmail.com entro il 10 di maggio prossimo venturo.

Al Presidente della REGIONE MOLISE;
al Presidente della Provincia di Campobasso;
al Sindaco del Comune di Campobasso
al Sindaco del Comune di Ferrazzano

Il Teatro del LOTO, da 10 anni, è un bene comune per la collettività molisana. Il lavoro che ha prodotto ha generato arricchimento (culturale e materiale) per singoli lavoratori, luoghi e imprese. Quello che tanti oggi considerano “il più bel piccolo teatro d’Italia” ha rappresentato uno degli elementi cardinali perché il Touring Club Italiano valutasse, nel 2012, il Comune di Ferrazzano “Borgo interno di Eccellenza”, insignendolo della Bandiera Arancione.

Nell’ultimo decennio, il LOTO si è distinto per:

  • una programmazione che lo ha rivelato come una realtà teatrale fra le più innovative e apprezzate del centro sud, con capacità di promuovere spettacoli ed eventi (oltre 400 da fine 2007 ad oggi, con più di 2000 artisti ospitati) attenti ai nuovi linguaggi, all’incontro fra le arti performative e alle contaminazioni culturali;
  • aver conquistato la fiducia del pubblico molisano, che considera il LOTO riferimento di qualità artistica, oltreché luogo di elaborazione e condivisione di esperienze e pensiero critico, un locus animae dove si promuove la cittadinanza attiva e consapevole;
  • aver programmato, con professionalità, entusiasmo e competenza, attività creative di sviluppo territoriale, riuscendo a farsi parte attiva della crescita e delle istanze delle nuove generazioni, attraverso l’istituzione della SPAS “Scuola Propedeutica d’Arte Scenica”, che ha promosso nell’ultimo decennio un’attività di formazione di giovani talenti, divenuti nel frattempo professionisti, che nel LOTO hanno trovato il primo palcoscenico della vita e un luogo  nel quale hanno esercitato il diritto di poter sperimentare e sbagliare, sentendosi rispettati e valorizzati;
  • essere una nuova realtà produttiva per il Molise, che ha visto riconosciuta la sua Compagnia stabile dal FUS del MIBACT (primo caso in assoluto nella storia della Regione) come: IMPRESA DI PRODUZIIONE TEATRALE – TEATRO DI INNOVAZIONE E SPERIMENTAZIONE, in un territorio dove la crescita del lavoro, riferito alla produzione teatrale e creativa, è rimasta per decenni pressoché sommersa e fagocitata da soggetti non molisani. Oggi, soprattutto grazie al LOTO, i lavoratori dello spettacolo hanno trovato in Molise una loro dignità artistica e professionale, che contribuisce alla crescita economica dell’intera regione. Per ottenere e mantenere la  qualifica attribuitagli dal FUS, solo nell’ultimo biennio, il LOTO ha prodotto oltre 2100 giornate lavorative e contributive,  versando all’INPS e allo Stato contributi e imposte per oltre 50.000 euro.

Il paradosso è che oggi il Teatro del LOTO vede compromessa la stessa possibilità di sopravvivenza della sua sede storica e dell’eccellente programmazione artistica che ha sempre garantito, essendo stato privato del tutto, sia nel 2016 che nel 2017, dei contributi della Regione Molise. Eppure la Fondazione Molise Cultura, braccio operativo della Regione, non ha lesinato in questo periodo ingenti risorse per imprese teatrali non molisane, che hanno spesso promosso programmazioni artistiche discutibili e con cachet molto superiori a quelli di mercato.
Chiediamo perciò che a garanzia e tutela del futuro del Teatro del LOTO, dei lavoratori della creatività e della conoscenza che vi operano in modo diretto e indiretto, la Regione Molise e gli Enti pubblici regionali coinvolti, s’impegnino a stabilire un accordo di programma pluriennale che gli assicuri le risorse necessarie per lo svolgimento del ruolo fecondo e fondamentale che svolge, a beneficio dell’intera comunità regionale.

Salviamo il Teatro del Loto


  • 0
capodanno-2

CAPODANNO AL LOTO

Per il suo pubblico più fedele e intraprendente, il Teatro del LOTO, oltre alle repliche de LA LOCANDIERA con Silvia Galleranno, previste dal 28 al 30 dicembre alle 21,00,  la sera del 31 vi aspetta per trascorrere CAPODANNO AL LOTO con un programma di Teatro, Cena e Musica mai prima proposto in Molise:

  • ore 18, Ultima Replica di LA LOCANDIERA con  a seguire, a fine spettacolo, Brindisi e Panettone con la Compagnia
  • ore 21, 30 CENONE AL BISTROT del LOTO con tutta la Compagnia del LOTO
  • dalle 24 in poi, FUOCHI IN TERRAZZA e TANTA MUSICA con DJ-KOBA

IL LOTO TI OFFRE TANTI OTTIMI MOTIVI PER TRASCORRE CAPODANNO A FERRAZZANO… LO SPIONE DEL MOLISE!!!

 


  • -
altiliaweb-570x350

Altilia Samnium Festival

Notti di gran teatro fra Shakespeare e Goldoni nel posto più magico e incantato del Molise… TEATRO DEL LOTO E FONDAZIONE MOLISE CULTURA VI ASPETTANO

altiliaweb


  • -
lalocandiera

La Locandiera Prima Nazionale

Ecco il nostro spettacolo annunciato ufficialmente in prima nazionale alla 38 edizione di AstiTeatro…. Il MOLISE C’È e ce lo porta il LOTO, insieme a due fantastici attori come Silvia Gallerano e Claudio Botosso, che hanno condiviso con entusiasmo il nostro progetto goldoniano, e tutta la migliore generazione di mezzo di attori molisani, o acquisiti. Talenti puri come: Giorgio Careccia, Chiara Cavalieri, Diego Florio, Giulio Maroncelli, Andrea Ortis, Eva Sabelli.
Grazie a una squadra tecnica superba con Lara Carissimi, Miki Tommy, Daniele Passeri, Martina Eschini e alle musiche del maestro Piero Ricci che si è appena aggiunto a noi, tutti insieme porteremo in uno dei più importanti e storici Festival del Teatro italiano, il Molise che crea, che produce, che sa stare insieme, che sa confrontarsi, che da felicità e, realizza (ci auguriamo) grandi opere di Teatro… confidando solo e sopratutto sulle proprie capacità d’arte e d’impresa.
Prima nazionale al Teatro Giraudi di Asti – 29 giugno 2016
Prova generale aperta per gli amici e per chi ci vuol bene, al Loto, dove stiamo allestendo lo spettacolo, il 26 giugno.

Stefano Sabelli


  • -
campus570x350

Campus estivo 2016

Il Teatro del LOTO, in collaborazione con Galassport organizza un CAMPUS ESTIVO per bambini dai 5 ai 12 anni che vorranno giocare scoprendo anche i mestieri del Teatro.
 campus2016
Aperto tutti i giorni dal Lunedì al Venerdi dalle 8,10 alle 14, al Campus i bambini saranno ospitati nelle terrazze e negli gli spazi open del Teatro. Seguiti dai nostri operatori e animatori teatrali i bimbi giocheranno, scopriranno e creeranno STORIE apprendendo, per gioco, anche i mestieri del Teatro. Animazioni, Cori musicali, Disegno e Allestimento di Scene Costumi, Giocolerie, Danze e Attività Ginnica… senza tralasciare… la Creazione di Orti, la Cultura del Riciclo ed imparare a fare Raccolta Differenziata
Un modo nuovo, compatibile e diverso per divertirsi e crescere nel rispetto dei Beni Comuni.
Un modo di crescere e divertirsi targato LOTO !!!

  • -
renato testa

Le grandi cene a tema

IL 30 aprile, in concomitanza con lo spettacolo VENERE E ADONE di W. Shakespeare di e con Walter Malosti al Teatro del LOTO, il Bistrot del LOTO, tutto rinnovato, presenta, la prima cena a tema di un grande Masterchef molisano…. Prenota la combinazione (assai conveniente!) Spettacolo + Cena…

L’arte del Bardo reinterpretata da Renato Testa ci farà apprezzare uno Shakespeare ancora più…. da leccarsi i baffi.

Si consiglia la prenotazione:
– Sconto cena per gli abbonati alla Stagione;
– possibilità di combinare a prezzo agevolato in prevendita cena e spettacolo insieme.

Info prenotazione ai numeri:
333 1852262
392 3397154


  • -
11201817_966238586796979_1013476943958542239_n

Incontro pubblico con Flavio Bucci e Gigi Proietti

di Stefano Sabelli

Ieri mattina a Casacalenda e il pomeriggio all’Unimol, ho avuto l’onore di condurre l’incontro pubblico con Flavio Bucci (che ha ricevuto la cittadinanza onoraria del Comune molisano) e Gigi Proietti. È stato emozionante ripercorrere le loro carriere, i loro incontri, discutere di Vita e insieme rivivere alcuni decenni di Teatro e Cinema italiano contemporanei … parlare di grandi maestri…della professione dell’attore e dei consigli ai giovani che vogliono intraprenderla.
Nella giornata degli attentati di Bruxelles, che hanno inevitabilmente aleggiato sull’incontro è stata vissuta e scritta un’altra bella pagina di Cultura e Civiltà nel piccolo Molise… I due auditori, sia la mattina a Casacalenda che il pomeriggio all’Unimol, con la presenza di tantissimi studenti, erano strapieni e si è respirato un bel senso di Comunità… Questo è il Molise che ci piace, che guarda con emozione al suo futuro, una terra che può essere d’accoglienza e di proposta! … Grazie Gigi, grazie Flavio d’essere stati con noi.
Così come grazie a Sergio Bucci, al Rettore Palmieri, a Lorenzo Canova, all’Unimol e a tutti i rappresentanti istituzionali intervenuti che hanno promosso e voluto quest’incontro… di Civiltà!
…Qui il Cavaliere bianco e il Cavaliere nero hanno fatto pari e patta!
(PS un grazie anche a Francesco Vitale che ha scattato queste foto che sono per me già un bel ricordo di cui andar fiero)


  • -
12801704_1040685235991203_7784816285142282013_n

Monica Guerritore

“Grazie …. per aver dato VITA a questa meraviglia di REALTÀ!” MONICA GUERRITORE.

1918192_1040685275991199_6414200375988350809_nIeri sera, dopo l’ultima replica, Monica ci ha lasciato questo bellissimo graffito sulle pareti dei camerini del LOTO…
E noi le rispondiamo: Grazie Monica per aver condiviso con noi questo spazio amato, che la tua voce e la tua arte, sublimi, hanno riempito di senso.
Solo una grandissima attrice come te poteva emozionare e lasciare senza fiato, in quel modo, il nostro pubblico. Un pubblico che, ancora una volta, nell’ennesimo SOLD OUT di questa meravigliosa Stagione, ha riempito in ogni angolo possibile il suo amato LOTO… e che, come sospeso in un afflato senza tempo, ammaliato e sedotto, si è lasciato condurre da te… DALL’INFERNO ALL’INFINITO.
Davvero: Grazie, per chi c’era… Ed anche per chi non c’era!


  • -
12715675_1661814744035940_5179936987653466955_n

San Valentino al Loto

Festeggia la stagione We Love Loto nel giorno di San Valentino: fino al 14 febbraio, 20% di sconto sull’acquisto minimo di due biglietti nel settore platea per la replica di lunedi 22 Febbraio (ore 20.30) della Rimbamband e per la replica di Sabato 27 Febbraio (“Dall’inferno all Infinito…” con Monica Guerritore).

AFFRETTATI!!! Per info e prenotazioni chiama i numeri 392/3397154 o 333/1852262


Eventi

  • Non ci sono eventi

Cerca